documentario a scuolaNato su iniziativa della Videoteca dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e dell’Associazione D.E-R (Documentaristi Emilia-Romagna), il progetto DOCUMENTARIO A SCUOLA consiste nella diffusione dei documentari realizzati da autori e produttori residenti in Regione presso gli Istituti scolastici (in particolare  medie inferiori e superiori) del territorio emiliano-romagnolo.

A tale scopo sono stati selezionati dal catalogo “Documentando”, dall’archivio della Videoteca e dal catalogo di Doc in Tour quei filmati che presentano un maggiore potenziale educativo, una maggiore fruibilità, o che propongono tematiche particolarmente attuali o rilevanti per approfondimenti in ambito didattico.

Il progetto prevede che gli insegnanti, con l’ausilio del catalogo Documentario a scuola possano individuare uno o più documentari, tra i 170 in elenco, da mostrare agli studenti. La proiezione avviene in aula alla presenza dell’autore, che dialoga con studenti e insegnanti per approfondire i contenuti, gli aspetti tecnicoartistici, le modalità di realizzazione del filmato, e risponde a tutti i possibili quesiti.

La formula dell’incontro diretto con l’autore, già sperimentata con successo nel corso degli ultimi 4 anni diversi Istituti scolastici della regione, si è dimostrata di grande stimolo per gli studenti, che hanno risposto attivamente alle sollecitazioni e alle informazioni fornite dai documentaristi.

Il progetto DOCUMENTARIO A SCUOLA promuove la cultura del film-documentario presso le giovani generazioni, valorizzando in ambito didattico regionale questo strumento che, per sua natura, possiede un enorme potenziale educativo e formativo. Un potenziale ancora del tutto inesplorato nel nostro Paese; infatti, pur costituendo un importante patrimonio culturale, sociale e produttivo, il documentario raramente trova le opportunità per assolvere alla sua fondamentale funzione educativa.

Sicuramente lo scarso interesse del servizio pubblico televisivo nei confronti di questo genere non ha contribuito a creare nel nostro Paese una vera e propria cultura del documentario, che invece è presente in molti altri Paesi europei. In Italia inoltre non esiste una vera e propria rete di distribuzione nel circuito educational, e  spesso gli insegnanti si trovano ad utilizzare materiali audiovisivi di supporto reperiti  in maniera più o meno casuale. Ecco dunque l’importanza di un’iniziativa che porta il documentario e i documentaristi direttamente nelle aule scolastiche, recuperando il senso profondo della comunicazione come momento di crescita sociale e culturale, e offrendo ai giovani la possibilità di trasformarsi da destinatari passivi di contenuti a futuri cittadini consapevoli e dotati di spirito critico.  Con questa proposta si vuole quindi far conoscere la produzione documentaristica dei numerosi autori e registi dell’Emilia-Romagna.  Una vasta mole di documentari di diverso  genere, che propongono contenuti sia locali  che internazionali, e che potranno essere usati come supporto alla didattica nella presentazione di tematiche di particolare rilevanza formativa e culturale.

>> Contatti

Elisa Mereghetti
email: mereghettielisa@gmail.com
cell. +39 333 3763292

Giovanna Canè
email: giovannacane@gmail.com
cell. +39 347 9607060

I commenti sono chiusi.