DOCUNDER30 – AL VIA LA VII EDIZIONE DEL FESTIVAL DEDICATO ALLE OPERE DI GIOVANI TALENTI – DUE GIORNI DI PROIEZIONI, INCONTRI CON GLI AUTORI, SEMINARI

docunder30 programma 2013Dal 22 al 23 novembre 2013
Cinema APOLLO – Via Mentana 8, FORLI’

Sarà il Cinema Teatro Apollo di Forlì a ospitare dal 22 al 23 novembre 2013 la VII edizione di Docunder30, la manifestazione dedicata ai giovani autori di cinema documentario.

Ideato e realizzato da D.E-R Documentaristi Emilia-Romagna in collaborazione con la Videoteca dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e con il Patrocinio del Comune di Forlì, Docunder30 si propone di ricercare, valorizzare e promuovere la vitalità di una nuova generazione di autori attivi in Emilia-Romagna o che abbiano realizzato film sull’Emilia-Romagna.

Negli anni il Festival che si è sempre posto come luogo d’incontro e di scambio per i filmmaker emergenti, è diventato un punto di riferimento tra tutti i festival del documentario presenti in regione, intensificando la rete di collaborazione con le diverse manifestazioni culturali già esistenti in Emilia-Romagna. Una vetrina per i registi emergenti e i nuovi talenti del cinema del reale, con un calendario di proiezioni, workshop e eventi, tutti a ingresso gratuito.

L’edizione 2013 prevede due sezioni competitive a tema libero e con diversi premi.
Per il Concorso miglior documentario under30 il premio è offerto e sponsorizzato da D.E-R e ADCOM e consiste in un buono in denaro pari a 500 euro da spendere presso il negozio Adcom a Bologna www.adcom.it. I lavori saranno premiati e votati da una Giuria composta dagli studenti dell’Università di Bologna, sede di Forlì, e presieduta dal prof. Davide Savelli, docente di Teoria e tecnica di produzione audiovisiva e autore televisivo.

Per il Concorso miglior trailer di film documentario under30 il premio sempre offerto e sponsorizzato da D.E-R e ADCOM, consiste in un buono in denaro pari a 200 euro da spendere presso il negozio Adcom di Bologna. A decretare il vincitore una Giuria composta dagli utenti del web che possono esprimere il proprio voto cliccando MI PIACE sul trailer pubblicato sulla pagina facebook di docunder30: www.facebook.com/docunder30
Le votazioni aperte il 15 novembre si chiuderanno il 22 novembre 2013.

Docunder30 s’inaugura anche quest’anno – venerdì 23 novembre dalle 9 alle 13.00 – con un appuntamento rivolto agli studenti delle scuole secondarie, dal titolo Street Art e Arte partecipata. Come reinvento il territorio. Durante l’incontro saranno presentati dai rispettivi autori, due documentari legati proprio al tema della Street Art e dell’Arte partecipata: Word Wars, realizzato nel 2010 da due studenti diciottenni di Bologna, sulla diffusione dei graffiti sui muri delle città in bilico tra arte e imbrattamenti; e Cuentos de El Canal composto da tre corti-documentari dedicati a tre diversi punti di vista su un quartiere periferico di L’Havana, El Canal, frutto di un laboratorio sul “documentario” tenuto a Cuba nel luglio scorso da D.E-R e GVC.

La mattinata dedicata alle scuole si chiuderà con l’artista Luigi Impieri, docente di Storia dell’arte presso il liceo Morgagni di Forlì, che per chiarire il significato di arte partecipata illustrerà i progetti Attraversa-Menti realizzati assieme agli studenti di numerose scuole della città.

A seguire nel pomeriggio di venerdì (dalle 14.30 alle 16.30) il primo dei due workshop formativi a ingresso gratuito: ‘Il rapporto tra la politica e giornalismo d’inchiesta’. Il seminario a cura di Bernardo Iovene, il noto giornalista della trasmissione Report (RAI), affronterà il rapporto quotidiano tra la politica e il giornalismo, che molto spesso non è basato sui fatti, ma su dichiarazioni dirette dei politici che arrivano ai telespettatori senza mediazione o commenti da parte dei giornalisti.

Sabato 23 novembre dalle 14 alle 16, sarà invece il turno di Davide Savelli, che con il workshop ‘Nella morsa del mercato. Sopravvivenza ed evoluzione della specie “documentaristica”’, cercherà di illustrare l’industria degli audiovisivi in tempo di crisi, cioè quali generi, e quali ibridazioni di generi e formati stiano affermandosi e se, e come, sia possibile seguire questi sviluppi cercando di non rimanere tagliati fuori dal mercato.

Evento speciale di questa edizione sarà la proiezione, in anteprima nazionale, sabato 23 novembre alle 21.15, di Forum Living per la regia di Stefania Amanti e Filippo Venturi. Il documentario racconta l’evolversi di un progetto di rivalorizzazione del centro storico di Forlì, comune della Romagna che negli ultimi anni è stato colpito da una complessa crisi economico-sociale, nata da diverse cause quali l’aumento della popolazione straniera, il fallimento di tante attività economiche e i nuovi flussi di traffico.

I lavori in concorso che quest’anno sono stati selezionati da un comitato presieduto dal filosofo, critico e saggista Rocco Ronchi, saranno proiettati nel pomeriggio di venerdì e durante tutta la giornata di sabato, sempre all’interno del Cinema Apollo, in via Mentana 8.

La VII edizione di Docunder30 è a cura di Angelita Fiore e Lisa Tormena.

Scarica il programma (pdf)

Per maggiori informazioni
www.dder.org
docunder30@gmail.com

Ufficio Stampa Docunder30
Michela Giorgini – cll 339 8717927
giorginimichela@gmail.com